Eschimo verde, capelli crespi lunghi, sporchi, PCI o DC la stessa cosa, la lotta al liceo, l’università, il primo camice bianco (una cravatta), la laurea, la specializzazione, le ambulanze, le sostituzioni, il primo ambulatorio da generico, quello da specialista (dieci cravatte), una ragazza di buona famiglia, lavoro, oh sì, tanto lavoro con le tasse:
“Non voglio pagare per tutti i fannulloni!”
Poi, nel ’94: “Ma a te ti piace quel baffone con l’aria mesta, da perdente? Meglio l’altro, ottimista, sorridente”.
E io: “Che cosa ti ha cambiato, ora?
E tu: “Niente. È allora che fu un plagio! Soltanto un grande plagio…”

Annunci