Tag

, , , , ,

Scrittori e scriventi, scribacchini e scrittorucoli, sicuramente tutti noi abbiamo accumulato negli anni un numero indefinito di idee, di spunti, appunti e racconti. Qualcuno di essi ha avuto anche la buona sorte di finire su qualche sito di scrittura, altri no: lasciati a decantare o dimenticati in fondo a qualche cassetto. Con ognuno di essi abbiamo un rapporto diverso: c’è quello che riconosciamo come migliore degli altri, c’è quello “meno migliore”, c’è quello a cui siamo particolarmente legati per ragioni affettive; quello che non avremmo mai voluto scrivere e quello che vorremmo riscrivere.
Ma ce n’è uno (se non lo trovate guardate bene perché ci deve essere per forza) che per qualche motivo palese o misterioso riconosciamo come “particolarmente nostro” più di tutti gli altri.
Non deve essere necessariamente il più bello, è sufficiente che sia quello che maggiormente “ci somigli”. Non importa il tema, l’importante è che ci racconti agli altri senza essere una biografia né una pagina del proprio diario personale.
Potrebbe essere una buona occasione per tirare fuori uno di quei racconti dimenticati e pubblicarlo, ma anche per scriverlo ex novo o più semplicemente per rimaneggiarlo.
Poiché abbiamo pensato di dar vita stavolta a una tornata rilassante, i più pigri potranno proporre anche brani già pubblicati in passato su altri siti, ma comunque inediti in questa nuova casa. Se qualcuno dovesse riconoscerli, è pregato di stare al gioco senza rivelare il nome dell’autore, sì, perché l’anonimato rimane una componente essenziale per il nostro gioco anche in questa tornata diciamo così alternativa.
Ma l’anonimato deve essere una condizione transitoria, limitata strettamente agli scopi del gioco. Mobybic vi chiede pertanto di mandare, all’atto della pubblicazione, una mail all’indirizzo mediasfera@libero.it con il titolo del racconto e il nome con il quale comparite sul blog “mimettoingioco”.
Inoltre stavolta, per motivi organizzativi e per una più razionale gestione del gioco, non vedrete i vostri racconti pubblicati immediatamente, ma solo dopo qualche giorno. Potete pertanto editare il vostro brano in qualsiasi momento senza attendere le solite ventiquattro ore. In linea di massima, e compatibilmente con esigenze di carattere organizzativo, Mobybic provvederà a pubblicarli nello stesso ordine d’arrivo.
Per quanto vi riguarda, le procedure di pubblicazione (account misterioso e password) rimangono invariate rispetto al passato.
La data di inizio delle pubblicazioni è fissata per il primo di giugno.
Siamo orientati a pubblicare un solo racconto per ciascun autore, ma potete mandare anche un secondo racconto che sarà pubblicato alla fine del giro.
Per qualsiasi dubbio, siamo qui a vostra disposizione.
Come al solito vi auguriamo buona scrittura e buon divertimento.

Ricordiamo a quanti volessero partecipare al nostro gioco che possono farlo liberamente scrivendo a mediasfera@libero.it  per avere i dati di accesso.

Annunci