Tag

, , , , , , , ,

-Mi ricordo che faceva dondolare una pantofola, in bilico sulle dita di un piede, poi, quando meno te l’aspettavi, la lanciava in aria… così guarda… Cazz!
-Ecco, lo sapevo!
-Ieri mi riusciva!
-Raccontalo agli altri non a me!
-Non mi credi mai, uffa!
-Allora riprova con l’altra!
-Ma non sono mancino! 
-Allora scendi e va a riprenderla.
-E se mi beccano?
-Corri.
-Cosa? Ma loro sono in bici. Mi menano subito.
-Tanto ci sei abituato.
-Grazie eh! Ma guarda che se scoprono questo posto, in un minutino sistemano pure te!
-Ma non ce l’hanno mica con me!
-No, perché non sanno ancora che stiamo insieme.
-Prima o poi lo sapranno, ma finché abbiamo il nostro rifugio stiamo tranquilli no?
-Appunto!
-Appunto cosa?
-Se mi beccano proprio qua sotto alzano la testa ed è finita la pacchia!
-Mhh…allora sta qui e continua a raccontare.
-Ma non è la stessa cosa… E poi metti che passano di qua e la vedono? Quelli sono così stupidi che penseranno sia piovuta dal cielo e …
-Alzeranno la testa e… Quindi che si fa?
-Scendi tu madame.
-Non ci penso proprio!
-Senti se arrivano non ti succede niente, l’hai detto tu.
-Si, ma mi chiederanno che ci faccio qui nel bosco con una pantofola in mano no?
-Toh!
-Che hai fatto?
-Così adesso sono due, puoi dire che te le porti dietro quando hai tanto da camminare.
-Geniale, tutti si portano dietro un paio di pantofole di scorta…
-Smettila di discutere va a prendere quelle pantofole e torna su.
-Ma se mi beccano mentre sto salendo?
-Vai, muoviti, che a quest’ora avevamo già fatto.
-Proprio tu parli… ok scendo, speriamo bene…

-Eleee! Muoviti, stanno arrivando, li vedo!
-Eh ma con questa scaletta è un casino.
-Allora sta giù.
-Cosa? No, no!
-Sta giù fidati!
-E che gli dico? Che ci faccio qui da sola?
-Inventati qualcosa. Non servono grandi discorsi, sono tonti. Questa la tiro su, te la calo appena se ne sono andati. Allontanati un po’ e sta tranquilla.
-Fai presto tu…sei lì!

-Hey, guardate chi c’è! E tu che ci fai da queste parti?
-…Nulla, una passeggiata.
-Da sola?
-Sì, è così bello qui, così…verde!
-Verde? Bah, sarà… ma che cosa tieni dietro la schiena?
-…nulla, nulla…
-E su bellezza facci vedere, fa divertire anche noi un pochino!
-Niente, niente di importante…
-Come niente? Su …
-Ahia!
– Pantofole? Che cazzo ci fai?
-Le ho trovate in giro, passeggiando…
-Io credevo che una bambolina come te nel bosco raccogliesse i fiorellini, invece guarda: pantofole… da uomo pure…Su parla, di chi sono?
-Non lo so, le ho trovate prima …
-A chi la vuoi dare a bere? Ragazzi sentite questa, adesso piovono pantofole dal cielo! State attenti, guardate in alto mi raccomando!
-Noo! Ehm, cioè…volevo dire… le ho trovate prima, vicino al ruscello, se vuoi vi ci porto.
-A me puzza di stronzata, guarda che se mi prendi per il culo finisce male!
-No, no …
-Dai muoviti, cosa aspetti? Fa strada!
-Sì, si, venite, di qua…
-Cazzo!
-Cosa c’è?
-C’è mio padre con i suoi amici al ruscello, se mi vede qui sono morto!
-Magari erano le sue…
-Non scherzare con me carina, sei fortunata oggi, ringrazia il cielo che devo andare…
-Non volevo mica …
-Ecco meglio per te! Non finisce qua comunque, prima o poi…

-A un certo punto ho pensato davvero che ci scoprissero.
-Per fortuna gli hai raccontato quella balla del ruscello.
-Io manco sapevo come arrivare al ruscello, ho seguito il rumore, per fortuna non eravamo lontani…
-E per fortuna non ci siete arrivati, quello è capace di buttarti dentro.
-Già…maledette pantofole! Anche tu però…
-E’ tutto finito Ele.
-Tutto finito… eh no! Quella storia, me la devi raccontare adesso!
-Te la racconto sì, aspetta che prendo la pantofola…
-No, no, basta pantofole, non ne voglio più sapere.
-Come no? No pantofola, no storia. È la regola!
-Fa come ti pare ma se cade, problemi tuoi stavolta!
-Dai, dai, siediti qua … Mi ricordo che faceva dondolare una pantofola, in bilico sulle dita di un piede, poi, quando meno te l’aspettavi, la lanciava in aria… così guarda… he he, vedi che ne ero capace!

Annunci